Lefkada: la vacanza a vela parte da qui!

Lefkada l’isola bella.

Il Marina di Lefkada è la base nautica che ospita tutto l’anno “Big Mama“, il nostro Cyclades 50. Da qui partiamo ogni settimana con le nostre crociere in barca a vela alla scoperta delle isole ioniche meridionali. Lefkada però non è solo una base di partenza ma un’isola ricca di bellezza e di storia.

Lefkada o Lefkas o Leuca o ancora Santa Maura per i Veneziani che la dominarono, è l’unica isola greca collegata alla terraferma da un istmo che diventò canale in un lontano passato.

Il passaggio del primo uomo sul suolo di Lefkada risale all’era paleolitica e studi effettuati dall’archeologo Dorpfeld, collaboratore di Schlieman durante gli scavi di Troia, la identificherebbero addirittura con l’Itaca omerica.

Il suo nome deriva dall’antica denominazione della parte meridionale dell’isola, un promontorio con scogliere bianche a picco sul mare, chiamato «Lefkàs petra» (pietra bianca). Da questo promontorio si narra che la poetessa Saffo si sia gettata in mare per un amore non corrisposto.

La prima città sorta sull’isola fu la preistorica Nìrikos, fondata dai Corinzi verso la fine del 7° secolo a.c., che in seguito prese il nome di Lefkada, nome che fu poi attribuito a tutta l’isola. La storia di Lefkada da allora fino alla sua conquista da parte dei Romani, è strettamente legata agli eventi politici della città di Corinto, che seguì in ogni evento importante dell’epoca: nella battaglia navale di Salamina, nella battaglia di Plateès, nella Guerra del Peloponneso come alleata degli Spartani e nella campagna di Alessandro Magno. Dopo circa 200 anni di dominazione turca, arrivarono i Veneziani , il cui lungo passaggio è tuttora visibile nell’architettura della città. Fu poi provincia francese dell’Impero di Napoleone e Protettorato britannico fino al 1864 quando divenne finalmente greca.

Lefkada è un’isola bellissima, è un luogo magico che mette insieme tanti aspetti diversi sia del paesaggio che del carattere della gente. Qui c’è tutto in pochi chilometri quadrati: mare, campagna, montagna. Ad ogni luogo corrisponde un particolare tratto del carattere delle persone così che in una sola giornata di vagabondaggio sull’isola si entra in contatto con un’umanità ampia e ricca. Aggiungerei antica, perchè come in ogni isola che si rispetti, c’è un grande senso di appartenenza ed anche un certa “prudenza” nell’entrare in contatto con il resto del mondo. Con grande facilità però, questa “prudenza” lascia spazio alla tipica generosità dei greci e alla loro accoglienza. Qui si riscoprono gli odori e i sapori della fanciullezza, quando si giocava nei cortili, ci si rotolava nei prati, si camminava scalzi e si coglieva il frutto direttamente dall’albero. Chi si aspetta di trovare la vita notturna della Riviera be’… è nel posto sbagliato.

La parte di Lefkada che offre spettacolari panorami e tramonti, spiagge chilometriche e incontaminate, è quella ovest. In parte bassa con una strada costiera molto suggestiva, in parte alta e a picco sul mare, la costa ovest offre gioielli della natura come le spiagge di Pefkoulia, Milos, Kathisma, Kalamitsi, Egremni, Gialos, Porto Katsiki. Alcune sono un pò faticose da raggiungere… per questo però conservano intatto il loro fascino, come Milos ed Egremni. Un suggerimento è quello di andare la mattina presto e tornare dopo il tramonto ed evitare di percorrere strada e gradini di accesso alle spiagge sotto il sole pieno. A Milos si può però anche arrivare con un taxi-boat che parte con frequenza dall’incantevole villaggio di Agios Nikitas. Da non perdere il tramonto da Exanthia, una spettacolare terrazza sul mare a circa 600 metri di altezza e da non mancare una visita a Agios Ilias per godere un panorama a 360° sullo Ionio. Spostandosi verso sud si potranno ammirare tutte le isole che visiteremo in barca a vela durante la crociera di 7 giorni. Non si riesce a vedere Zante, che è a sud di Cefalonia, ma la vista spazierà su Meganisi, Kalamos, Kastos, Atoko, Arkoudi, Itaca e Cefalonia.

Questa è solo una piccola descrizione di Lefkada, che meriterebbe invece un approfondimento. Godetevi ora qualche fotografia in attesa di visitarla personalmente prima o dopo la vacanza in barca a vela su Big Mama.

Mappa delle spiagge di Lefkada

By | 2017-06-11T22:41:38+00:00 maggio 15th, 2017|News|2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. Laura 22 gennaio 2017 at 17:23 - Reply

    Ciao siamo due famiglie di 4 persone ciascuna . Vorremo passare nel mese di agosto le vacanze in barca a vela….quanto verrebbe a costare? Ciao Laura

    • crociereavela 23 gennaio 2017 at 16:45 - Reply

      Ciao Laura,
      ti rispondo con una mail perchè le informazioni da trasferirti sono tante! In linea generale, possiamo effettuare crociere di 7 o 10 giorni, a richiesta anche di 14. Chi prenota entro il 31/01/2017 (anche un primo contatto va bene lo stesso) usufruisce di uno sconto early booking del 10%. Se nel frattempo leggi, è utile dirmi da quale città provenite.
      Grazie
      Tommaso

Leave A Comment